Tre nuovi modelli Mazda presentati a Ginevra

La nuova CX-5, successore della Mazda più venduta in Europa, fa il suo debutto Europeo a Ginevra
Il costruttore esporrà anche le versioni 2017 del B-SUV Mazda CX-3 e della Mazda2

Leverkusen, 1 Febbraio 2017. Mazda torna sulle sponde del Lago di Ginevra il mese prossimo per l’87ma edizione del Motor Show Internazionale, con il debutto Europeo della nuovissima Mazda CX-5 insieme alle versioni aggiornate 2017 della Mazda CX-3 e della Mazda2.
Sei anni dopo l’esordio - proprio a Ginevra - del concept MINAGI, precursore della CX-5 e di una nuova gamma di apprezzatissimi modelli, il nuovo SUV compatto - il modello Mazda più popolare in Europa - arriva in una veste completamente nuova. Più lunga e più bassa del modello precedente, la nuova Mazda CX-5 brilla nella livrea Soul Red Crystal, un nuovo elegantissimo colore di carrozzeria, dotato di incredibile profondità e brillantezza.
Progettata in base alla filosofia Mazda che mette l’uomo al centro di tutti i suoi progetti, Mazda porta il concetto Jinba Ittai all’interno della nuova CX-5 attraverso un raffinatissimo lavoro artigianale, che ha dato vita ad una cabina il cui design raffinato e minimalista trasmette allo stesso tempo una sensazione di forza e di comfort. Per quanto riguarda i miglioramenti di comfort troviamo sedili progettati e realizzati per ridurre la stanchezza e un miglioramento dell’isolamento acustico in grado di attenuare le vibrazioni delle sospensioni e minimizzare il rumore e le vibrazioni della cabina. Il G-Vectoring Control (GVC), nel frattempo, si evolve migliorando il comfort di marcia, nonché la piacevolezza di guida e la sicurezza. Il conducente può oggi beneficiare anche di display migliorati, come ad esempio un nuovo * head-up display con proiezione dei dati sul parabrezza- uno dei primi in questo segmento.

Richiedi Informazioni